Rasseno | Arte del cotto industrie

PARETI VENTILATE

Cos’è una facciata ventilata?

La facciata ventilata è una soluzione di rivestimento e protezione delle pareti esterne che abbina due caratteristiche fondamentali, che sono normalmente in contrasto tra loro:
- La protezione dall’acqua meteorica
- La traspirabilità della parete.
La facciata ventilata in cotto è in grado di soddisfare una serie di requisiti e prestazioni fondamentali che devono caratterizzare le pareti d’ambito ai fini del miglior benessere abitativo, come ad esempio, l’areazione sulla parete che permette un notevole miglioramento termico. La facciata ventilata è poi caratterizzata da un sistema costruttivo cosidetto “a secco” ossia meccanico e di assoluta affidabilità

cotto_caldocotto_caldo

Costante protezione dall’acqua - Waterproofing
Con la facciata ventilata in cotto si realizza un sistema protettivo delle pareti ad elevata traspirabilità, facendo sì che l’umidità prodotta all’interno dell’alloggio possa “per quanto di sua competenza” diffondersi all’esterno senza trovare ostacoli o barriere, mantenendo pertanto sia i muri che i pannelli di isolamento in condizioni asciutte e pertanto ideali per ottenere il miglior isolamento e la migliore conservazione delle strutture perimetrali.


pareti_ventilate pareti_ventilate pareti_ventilate pareti_ventilate

Isolamento termico - Effetto scudo termico estivo
Con la facciata ventilata in cotto, si può realizzare un corretto isolamento termico, ossia non solo un isolamento a norma di legge, ma privo di quei difetti che determinano la maggior parte dei fenomeni di condense e muffe all’interno degli alloggi che generano poi con il tempo, crepe e distacchi di porzioni di facciata. Nel periodo estivo la facciata ventilata in cotto crea un vero e proprio “scudo termico” al fabbricato a cui si è applicata, proteggendolo da un elevato apporto di calore, in particolare sulle pareti a ovest e a sud, grazie alla costante circolazione d’aria a temperatura ambiente che lambisce la superficie esterna dell’isolante posto a contatto della parete stessa.

Assorbimento del rumore
Con la facciata ventilata è semplice rientrare nelle norme di legge rispetto all’ isolamento acustico (legge quadro 447) essendo un sistema composito a più strati e quindi di maggior effetto nell’assorbimento del rumore